C'era una volta il Baratto, settimanale di inserzioni gratuite per la vendita e scambio di oggetti usati. Non che non si usi ancora ma Oggi al tempo di internet, con la crisi che pesa pesantemente sulle tasche degli italiani, non ci son più soldi per acquistare un settimanale, per comprare qualcosa o per spendere per chiamare qualcuno a ritirare i propri oggetti inutilizzati ed ingombranti. Ecco quindi che nascono in tutta Italia i gruppi su facebook "Te lo regalo se vieni a prenderlo". Gratuiti ed immediati. Ognuno scrive liberamente cosa vuole regalare o cosa vorrebbe ricevere in regalo con tante risposte più o meno generose. L’idea è di Salvatore Benvenuto, 47 anni, calabrese di origine, cittadino svizzero del Canton Ticino da quando era bambino. È lui ad aver creato il primo gruppo dopo aver visitato una discarica: «Sono rimasto stupito - racconta - dalle cose, ancora perfettamente funzionanti, che ogni giorno vengono buttate». Il Gruppo Sardo disponibile a questo link http://www.facebook.com/groups/143133145828231/ vanta oltre 10.000 iscritti con offerte e richieste da tutta la Sardegna. Tra polemiche e post censurabili c'è chi come Alice cerca una Chitarra, o Alessio che cerca un chiodo in pelle nera e poi c'è chi regala come Angelo che cede due letti con rete ortopedica ad il primo che va a ritirarle ad Alghero. C'è anche come noi regala un mese di sponsorizzazione in radio per dare visibilità ad un iniziativa lodevole, che valorizza il social network come strumento di comunicazione ma sopratutto di interazione reale tra gli utenti, creando una rete che permette di risparmiare denaro, diminuire l’inquinamento, evitare di intasare le discariche, diminuire lo spreco ma sopratutto rende tutti più buoni almeno ogni tanto nella vita. 


Ultime Trasmesse

www.AUTO-Doc.it

Facebook

Ascoltaci con le nostre APP

Hai uno smartphone con Sistema Android o Apple e vuoi ascoltaci? Scarica Subito le nostre app da Google Play. E' Gratis!