Artista: Caro Emerald - Titolo: Quicksand - Etichetta: Time Records - Radio Date: 29/05/2015 - Disponibile in Digital Download - Scarica in Mp3

Torna su Time Records la superstar Caro Emerald con "Quicksand", singolo che anticipa l’uscita del terzo album dell’artista Olandese.
Il brano sarà disponibile è in rotazione radiofonica da da venerdì 29 Maggio 2015 e si appresta a diventare uno dei più programmati durante la prossima estate! 
Il primo album di Caro Emerald "Deteled Scenes From The Cutting Room Floor" ha raggiunto traguardi storici nel 2011 come: Disco di Platino in UK (Terzo disco indipendente più venduto del 2011, dopo "21" e "19" di Adele); Multi Platino in Germania ed ovviamente in Olanda, dove le copie vendute sono state rispettivamente 330.000 e 300.000. Complessivamente "Deteled Scenes From The Cutting Room Floor" ha superato il milione di copie vendute in Europa ed è stato insignito del riconoscimento più importante per la discografia, il Platinum Award di IFPI (
http://www.ifpi.org), la Federazione Internazionale dell'Industria Fonografica.

Il suo secondo album "The Shocking Miss Emerald” ha bissato il successo del precedente raggiungendo l’ambitissimo traguardo del #1 di vendita in UK (certificato Disco d’Oro) e in Olanda (Disco di Platino) e collezionando ottime posizioni di classifica in tutta Europa.

Nel successo globale di Caro Emerald, l'Italia ha giocato un ruolo primario perché è stato uno dei primi paesi in cui l'artista ha avuto successo dopo gli exploit in patria, raggiungendo la posizione numero uno dell’airplay radiofonico italiano ben prima dei successi in Germania ed in Gran Bretagna. I singoli "Back It Up", "A Night Like This", "Stuck" e "Tangled Up" hanno raggiunto nel nostro Paese il Disco d'Oro. Come se non bastasse, grazie ad una serie pressoché infinita di spot e sigle tv, il pubblico italiano si è accorto che Caro Emerald non è solo una popstar, è anche una grande cantante che dal vivo dà il meglio di sé, ed ha affollato i suoi concerti tenuti nei più prestigiosi festival Italiani (Milano Jazzin' Festival, Umbria Jazz a Perugia, Luglio Suona Bene all'Auditorium della Musica di Roma). 
"Quicksand" si inserisce perfettamente nel repertorio dell’artista Olandese e siamo sicuri che il sound marchio di fabbrica di Caroline Esmeralda van der Leeuw conquisterà ancora una volta tutta Europa!

Stay on the other side / In the universe of crazy lies
There's a whole world waitin' down below / And now you're sinkin' in, in my quicksand

 
 
Time Records
 

Artista: Ghost - Titolo: 22 - Etichetta: Isola degli Artisti - Disponibile in Digital Download - Scarica da qui

Da Oggi è in rotazione “22”, il nuovo singolo estratto dall’album "GUARDARE LONTANO". “22” è un brano intenso, una riflessione su un numero che si ripete e torna casualmente, come molte volte accade per altre cose nella vita. Spesso infatti colleghiamo fatti e persone con delle coincidenze che viviamo nel nostro cammino e forse facciamo questo per trovare nelle nostre esperienze un filo logico che possa unirle tutte in un unico grande racconto.

«Capita più o meno a tutti di avere un numero ricorrente nella vita - dichiarano i Ghost - da abbinare ad eventi speciali, a ricordi importanti o a piccole sfumature che si ripetono nel tempo; ma se a questo numero possiamo legare l'amore, l'attimo fuggente, la base della felicità, diventa una vera e propria "formula magica", che ci mostra come l'imponderabile abbia un ruolo importante nella nostra esistenza. E quando la sorte rende tutto perfetto e naturale dobbiamo solo lasciare andare i nostri sensi, verso l'infinito e la luce». I GHOST sono Alex ed Enrico Magistri, due fratelli romani che danno vita a un progetto che vuole fondere il Rock all'Elettronica. Polistrumentisti, arrangiatori e autori dei propri brani, sviluppano negli anni un sound definito e riconoscibile. Per questo si avvalgono della collaborazione di numerosi musicisti, una cerchia che negli anni si modifica e si allarga dove gli elementi possono intercambiarsi, ma l'impronta è sempre la stessa: qualità, arrangiamenti curatissimi, sound moderno e grande impatto Live. Una peculiarità importante, forse quella che caratterizza e identifica maggiormente la personalità dei GHOST, è la figura ambivalente del leader (Alex), un cantante-sassofonista che all'interno dello stesso live esprime contemporaneamente due diverse anime "solistiche", con un'intensità equivalente. 
Nel 2015 esce GHOST “Guardare Lontano”. Il disco arriva dopo il fortunato album “La vita è uno specchio” (premiato al Wind Music Awards con il disco di Platino nella splendida cornice dell’Arena di Verona). L’Album “Guardare Lontano” nella prima settimana si piazza al 7° posto della classifica ufficiale TOP OF THE MUSIC FIMI/GFK degli album più venduti. Attualmente è nella Top 50 degli album più venduti in Italia.
"Guardare Lontano" è un Album che vuole trasmettere un messaggio di speranza, in un'epoca dove la dignità umana viene ormai totalmente annullata, in nome degli interessi economici. Se accettiamo passivamente la situazione attuale, con il suo degrado apparentemente inarrestabile, è inevitabile finire nel labirinto della rassegnazione; ma abbiamo ancora una possibilità: "Guardare Lontano", cercare di costruire un futuro "vivibile", operando oggi in una direzione più umana, per recuperare domani la felicità, per tornare in armonia con la natura, con quella nostra essenza che stiamo uccidendo.
L'Album vuole essere un inno alla giustizia, alla dignità, ma soprattutto all'Amore, che secondo noi è l'unica "medicina" che può ancora salvarci.
Così, partendo dal presupposto che ognuno, nel suo piccolo, può e deve fare qualcosa per migliorare il mondo, abbiamo aperto totalmente il nostro Cuore, per scrutare nel profondo l'animo umano, con le sue debolezze e le sue contraddizioni, cercando di offrire "spunti di riflessione" che possano aiutare ad aprire gli occhi sui reali valori della vita e condannando apertamente ogni forma di violenza, di corruzione, di discriminazione. Questa la track list: “L’ERA DEL LITIGIO”; “MOVIMENTO”; “CHIARA”; “LA DIVA”; “22”; “IL RESPIRO DI UN’ESTATE”; “UN UOMO SOLO”; “PARLA DI TE”; “MEGLIO UNA BRUTTA VERITA’”; “LIBERO”.

www.facebook.com/GHOSTofficial

Artista: Sonohra - Titolo: Continuerò - Etichetta: ThisPlay Music

Da Oggi è in rotazione su Radio Fusion il nuovo singolo inedito dei Sonohra "Continuerò". Esce il 26 maggio nei record store, per l’etichetta ThisPlay Music, il progetto discografico live dei SONOHRA: il #IlViaggioTourLive2015, l’atteso primo disco live della band che arriva dopo la tournée tra i palcoscenici d’Italia. Una raccolta di canzoni, immagini e video che ripercorre in un CD e in un DVD inedito contenente una docu-intervista le emozioni de #IlViaggioTour. Il CD sarà impreziosito da due inediti, il singolo “Continuerò”, nato dalla collaborazione con la raffinata cantautrice Roberta Di Lorenzo, in radio dal 11 maggio, e “Per una volta il cuore libero”. "Un disco live racchiude sempre emozioni, suoni, pensieri e colori di un frammento del nostro tempo. È come dipingere in un quadro l'atmosfera del palco perché tutti la possano vedere attraverso i nostri occhi, camminando sulla sottile linea che divide il sogno dalla realtá. Un disco live é un pezzo di noi per raccontarvi la nostra vita, il nostro viaggio insieme a voi" spiegano Diego e Luca Fainello. Il CD e il DVD sono già disponibili in preorder sulla piattaforma web Musicraiser in versione cofanetto autografato a tiratura limitata con contenuti speciali e gadget personalizzati. 

25/05 => Catania_Feltrinelli ANTEPRIMA INSTORE 

26/05 => Palermo_Feltrinelli RELEASE DATE DEL DISCO 

27/05 => Roma_Discoteca Laziale 

29/05 => Udine_Mediaworld 

04/06 => Verona_Feltrinelli

www.sonohraofficial.comwww.facebook.com/sonohra

Artista: Straga - Titolo: Che Cos'è L'Arte - Etichetta: Alman Music - Radio Date: 19-05-2015

Dopo qualche anno di attesa il cantante de “L’astronauta”, di “Cigno Macigno”, di “Volere volare” si presenta con questa fresca canzone dal sound acustico, un po' country ed un po' caraibico.

Non ho certo la pretesa di spiegare qui cosa sia l'Arte – dice lo stesso Stragà - ho scritto questa canzone perché me lo chiedo spesso, affascinato dal riconoscere l'Arte talvolta anche nei più normali gesti quotidiani della gente".

Federico Stragà nasce a Belluno il 10 luglio 1972. Approda a Sanremo Giovani nel 1997 e l’anno successivo gareggia fra le nuove proposte al Festival della Canzone Italiana cantando “Siamo noi”. Esce il suo primo album “Federico Stragà” e nel 2000 domina la stagione radiofonica con il singolo “L’astronauta”. Nel 2002 con la canzone “Il coccodrillo vegetariano” vince “Un disco per l’estate”. L’anno dopo ritorna al Festival di Sanremo, nella categoria big, interpretando “Volere volare” in coppia con Anna Tatangelo. Oggi Stragà vive a Bologna.

www.facebook.com/federicostrag

Artista: Gloria Atzeni - Titolo: Brivido - Etichetta: H & H zone mvnt/Enterprise 8 - Radio Date: 15-05-2015

Da venerdì 15 maggio è in rotazione radiofonica su Radio Fusion “Brivido” (H & H zone mvnt/Enterprise 8), il primo singolo di Gloria Atzeni. L’interpretazione di “Brivido”, rispetto alla versione originale di Guè Pequeno è meno cruda. La voce di Gloria, che si staglia con dolcezza sugli arrangiamenti curati da Andrea Piraz, attribuisce al brano una forte femminilità. Spogliato della durezza di Guè Pequeno, il brano acquista una ritmica più cadenzata e profonda, con ampie arie e atmosfere che ne esaltano la melodia. Il video valorizza la dolcezza della cantante con dei primi piani e dettagli sul sorriso e sugli occhi della giovane sarda. 

GLORIA ATZENI è nata a Cagliari il 4 luglio 1991 ed è cresciuta con una grande passione per la musica. All’età di 18 anni ha iniziato lo studio del canto moderno in un’accademia di musica della città e da quel momento ha intrapreso le prime esperienze tramite esibizioni in sfilate di moda, concorsi ed eventi di beneficenza. Nel 2009 ha iniziato a calcare i palchi della Sardegna come corista per i Clisma, un gruppo di fama regionale che accompagna vari artisti nazionali. È stata la vincitrice del concorso locale “Sanremo Music Awards SARDEGNA” che permetteva di accedere alle finali nazionali a Sanremo, alle quali però non ha partecipato per presentarsi direttamente alle selezioni di Sanremo Giovani in cui si è aggiudicata un posto da semifinalista. Tra il 2010 ed il 2012 è entrata a far parte della Thrigamus band come cantante fissa presso il locale Thrigamus e dal 2012 ha iniziato l’esperienza dei live in acustico nei locali. Tra il 2011 ed il 2014 ha intrapreso l’esperienza da cantante di due gruppi di piazza in giro per la Sardegna e successivamente da vocalist nei week-end in varie discoteche Cagliaritane e Sulcitane. Nel 2012 ha partecipato alle selezioni di Amici di Maria De Filippi aggiudicandosi la finale senza riuscire ad entrare nella scuola. Tra il 2013 e il 2014 riprova e diventa una concorrente della tredicesima edizione del programma. Non avendo superato un esame, Gloria esce poco dopo senza neanche aver avuto la possibilità di esibirsi. Ritornata in Sardegna ha iniziato a collaborare con la società Solid Music e arriva così la realizzazione del primo singolo, “Brivido”, cover del brano di Gué Pequeno, realizzato e prodotto da Andrea Piraz. Da qui inizia anche il rapporto con l’ etichetta H&H ZONE MVNT marchio discografico della Enterprise 8

www.enterprise8.net - Gloria Atzeni Pagina Facebook

Artista: Irene Grandi - Titolo: Casomai - Etichetta: Sony Music - Radio Date: 15-05-2015

Da venerdì 15 maggio, è in rotazione radiofonica e disponibile in digital download e su tutte le piattaforme streaming, “IO NON LA VOGLIO UNA VITA NORMALE(The Alternative Factory), il nuovo singolo della band pop rock viterbese GIORNI ANOMALI. 

«"Io non la voglio una vita normale" rappresenta, un po’ per scelta, un po’ per attitudine e un po’ per il vissuto personale, la rinuncia alla serenità, quella serenità che spegne il fuoco del Rock and roll e che, nella sua bellezza, blocca il processo di evoluzione personale – raccontano i Giorni Anomali in merito al brano, prodotto da Vincenzo Mario Cristi (Vanilla Sky, The Gaia Corporation) – Il disagio e il senso di inadeguatezza, al contrario, se ben canalizzati rappresentano la spinta per la realizzazione di grandi obbiettivi; sono loro che fanno nascere le canzoni. Perciò, se questo è il prezzo da pagare: io non la voglio una vita normale».

Gruppo fuori dagli schemi, i Giorni Anomali sono contraddistinti da una fortissima dimensione live nella loro città natale, Viterbo, dove da sempre attirano ed entusiasmano migliaia di fan ai loro concerti. Dopo aver raccontato della vita cittadina e del senso di inadeguatezza che la contraddistinguono, ora la band è pronta a compiere un nuovo passo, decidendo di portare la loro musica e la loro storia anche nel resto dell’Italia.

I Giorni Anomali sono quindi pronti a portare l’energia che da sempre li caratterizza sul palco in questi prossimi appuntamenti live:

il 16 maggio al Gilda Club di ROMA (via Mario de Fiori, 97);

il 30 maggio al Subway di VITERBO (Via Rossi Danielli 2);

il 20 giugno allo Stadio Porta Elisa di  LUCCA (Centro sportivo Sandro Vignini).

I GIORNI ANOMALI sono una band pop rock nata a Viterbo nel 2009, formatia da Federico Meli (voce), Riccardo Aquilanti (chitarra), Alessio Forlani (chitarra), Stefano Capocecera (basso) e Federico Maragoni (batteria).

Dopo un primo Demo Ep "Pace Amore e Drunkoressia" autoprodotto nel 2010, la band incide il suo primo album nel 2012 intitolato "Va Tutto Bene", contenente 10 brani originali, di cui due vedono la partecipazione di Andrea Innesto, detto "Cucchia", storico e attuale sassofonista di Vasco Rossi.

Nel 2013 la band partecipa a SanremoLab.

Nel 2014 i Giorni Anomali incidono il loro secondo album, "Quello che non si impara a scuola" prodotto da Vincenzo Mario Cristi (Vanilla Sky). Nel 2015 entrano a far parte della scuderia dell’etichetta discografica Alternative Factory.

www.giornianomali.it - www.facebook.com/GiorniAnomali - https://twitter.com/GiorniAnomali

Artista: Irene Grandi - Titolo: Casomai - Etichetta: Sony Music - Disponibile in Digital Download - Scarica da qui

Partita con “Un vento senza nome tour” il 7 maggio da Firenze, Irene Grandi è nuovamente in rotazione radiofonica con il nuovo attesissimo singolo: Casomai, secondo estratto dall’album “Un vento senza nome”.

Il brano racconta il lato affascinante e seducente della fugacità del tempo, di un incontro, di una sera d’estate: come quella di un arcobaleno, emozionante e vero anche se destinato a sparire. Casomai è una ballad romantica con venature rock, caratterizzata da un crescendo di chitarra elettrica e batteria nell’intro che apre, dischiude orecchie e sguardo, al testo fortemente evocativo.

Casomai è uno degli 11 inediti contenuti in Un vento senza nome (Sony), uscito il 12 Febbraio, e anticipato dal singolo di successo, omonimo dell’album, che ha segnato il ritorno sulle scene di Irene Grandi, a partire dal Festival di Sanremo.
Il disco nasce da un percorso della musicista che risale a 5 anni fa dopo aver realizzato un sogno musicale assieme a Stefano Bollani e dopo l’incontro artistico con Cristina Donà. Fondamentale è stata la collaborazione con Saverio Lanza, il produttore ideale per questo nuovo progetto che ha saputo interpretare al meglio gli spunti musicali di Irene e valorizzarne i testi.

Dopo il grande successo all'Obihall di Firenze lo scorso 7 maggio, Irene Grandi è ora in tournée nei teatri con “Un vento senza nome tour”. Queste le prossime tappe: Teatro Novelli di Rimini (9 maggio), Teatro Palazzo di Bari (12 maggio), Auditorium Parco della Musica a Roma (13 maggio), Toniolo di Mestre (15 maggio), La Fenice di Senigallia (16 maggio), Teatro della Concordia di Venaria Reale a Torino (21 maggio), Teatro Comunale di Carpi – MO (22 maggio), Auditorium Santa Chiara di Trento (24 maggio), Teatro Dal Verme di Milano (25 maggio).

www.facebook.com/IreneGrandiOfficial

Sony Music Italy • facebook.com/sonymusicitaly - twitter.com/SonyMusicItaly

Load More

Ultime Trasmesse

Offerte di Lavoro in Sardegna

Offerte di Lavoro in Sardegna




Facebook


Ascoltaci con le nostre APP

Hai uno smartphone con Sistema Android o Apple e vuoi ascoltaci? Scarica Subito le nostre app da Google Play. E' Gratis!