Artista: Irene Grandi - Titolo: Un vento senza nome - Etichetta: Sony Music - Disponibile in Digital Download - Scarica da qui

Dopo 5 anni di assenza Irene Grandi torna a Sanremo.

Per la prima volta Irene partecipa al Festival della Canzone Italiana con un brano di cui è anche autrice. Un vento senza nome, questo è il titolo del brano, svela una musicista rinnovata, più ricca e complessa artisticamente, più consapevole.

Un vento senza nome è una ballad molto intensa e ispirata. Una canzone tutta al femminile, che parla del coraggio, della forza di aprirsi a nuovi orizzonti raccontando di una donna che volta pagina lasciandosi alle spalle una situazione che non le appartiene più. Una canzone che si apre alla speranza, musicalmente evocativa e raffinata e che si sviluppa in un crescendo lieve e costante di emozioni sempre più sorprendenti e coinvolgenti. Il pianoforte ha il tocco inconfondibile e intenso di Stefano Bollani.

"'Un vento senza nome' è una canzone che ho scritto e che amo particolarmente perchè rivela il mio lato più profondo. Dopo 5 anni dal mio ultimo disco di inediti, tornare al Festival mi è sembrata un'emozione da non perdere", spiega Irene.

Per la serata del giovedì sera, che come di consueto, sarà dedicata all’esecuzione delle cover di grandi brani della musica italiana, Irene Grandi canterà una nuova versione di Se perdo te, canzone di Patty Pravo pubblicata nel 1967.

Un vento senza nome è estratta dal nuovo album, uscito oggi 12 febbraio, che inaugura la collaborazione di Irene con Sony Music.

www.facebook.com/IreneGrandiOfficial

Sony Music Italy • facebook.com/sonymusicitaly - twitter.com/SonyMusicItaly

Artista: Biggio e Mandelli - Titolo: Vita d'inferno - Etichetta: Sony Music - Disponibile in Digital Download - Scarica da qui

IL VOLO, Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble, partecipa al 65° Festival di Sanremo con “Grande Amore” (Testo e musica: F. Boccia – C. Esposito), brano dal respiro internazionale, che mette in luce, oltre le straordinarie doti vocali del trio, quella forza interpretativa che li ha consacrati a livello mondiale.

Nonostante la giovane età, infatti, la carriera de Il Volo è già costellata di record: primi italiani nella storia a sottoscrivere un contratto con la major americana Geffen, unici artisti italiani invitati da Quincy Jones a “We Are The World for Haiti” insieme a 80 star internazionali, un disco di debutto che conquista il platino in Italia ed entra in una sola settimana nella Top10 di “Billboard 200” dedicata agli album più venduti negli Stati Uniti, milioni di copie vendute su scala mondiale, due nomination ai Latin Grammy Awards come “Best new artist” e “Best pop album by a duo or group with vocal”, tournèe e live in tutto il mondo, esibizioni nei più importanti show (“Tonight Show”, “American Idol e “Ellen De Generes Show” per citarne alcuni), numerose collaborazioni con star internazionali (tra cui Barbara Streisand, di cui sono stati Special Guests duettando in 12 date del suo tour nel 2012), vincitori del Latin Billboard Award come “Miglior artista dell’anno Duo/Gruppo interprete di album latino”.
Questi sono solo alcuni dei prestigiosi traguardi raggiunti dai tre artisti dal 2009 a oggi.

Dopo aver conquistato le platee internazionali, sono pronti a calcare lo storico palco di Sanremo e a sorprendere il pubblico italiano con un brano inedito, che esalta il loro grande talento e la loro consolidata maturità artistica.

"Grande Amore" sarà contenuto nel nuovo progetto discografico, “Sanremo Grande Amore” (Columbia/Sony Music), eccezionale Ep in uscita il 24 febbraio che raccoglierà celebri brani della storia del Festival ai quali Il Volo ha donato una veste nuova, reinterpretandoli in chiave più contemporanea e internazionale. Tra i capolavori inclusi nell’album, “Ancora”,canzone presentata da Eduardo De Crescenzo sul palco sanremese nel 1981 che il Volo interpreterà nella serata del Festival dedicata alle cover.

TRACKLIST
01. GRANDE AMORE
02. ANCORA
03. VACANZE ROMANE
04. CANZONE PER TE
05. PIOVE
06. ROMANTICA
07. L’IMMENSITÀ

www.facebook.com/ilvolomusic

Sony Music Italy • facebook.com/sonymusicitaly - twitter.com/SonyMusicItaly

Artista: Biggio e Mandelli - Titolo: Vita d'inferno - Etichetta: Sony Music - Disponibile in Digital Download - Scarica da qui

BIGGIO E MANDELLI PORTANO LA LORO ESPLOSIVA IRONIA AL 65° FESTIVAL DI SANREMO CON IL BRANO “VITA D’INFERNO”

Nella serata di giovedì interpreteranno “E LA VITA, LA VITA” di Cochi e Renato

A 3 anni di distanza dall’edizione che li ha visti ospiti, Biggio e Mandelli tornano sul palco dell’Ariston, ma questa volta in gara con il brano “Vita d’inferno” di cui sono anche autori. Con la pungente e irresistibile ironia che ha fatto la loro fortuna in tv e al cinema, Biggio e Mandelli dipingono un esplosivo ritratto delle fatiche dell’uomo moderno reso ancora più irresistibile grazie all’arrangiamento bandistico. Nella serata “COVER”, in omaggio alla tradizione della canzone italiana, Biggio e Mandelli presenteranno la loro personalissima versione del classico di Cochi e Renato “E la vita, la vita”. Francesco Mandelli (Erba, 3 Aprile 1979) e Fabrizio Biggio (Firenze, 27 giugno 1974) si sono incontrati nel 2000 negli studi di Mtv. Il primo conduceva Select, programma storico della rete con videoclip e ospiti musicali, il secondo conduceva - in coppia con Gip - MTVMAD, programma comico demenziale al quale si sarebbe unito l'anno dopo anche Francesco. Ad MTVMAD Biggio e Mandelli cominciano a scrivere e mettere in scena i loro primi sketch, spesso conditi con canzoni da loro scritte ed interpretate. Faranno insieme 3 edizioni del programma, interpretando vari personaggi e situazioni, tra cui “Bathroom”, “i Cauboi”, “i Supereroi”, “Videovacation”. Dopo MTVMAD i due hanno lavorato per un po' in progetti personali, senza collaborare. Mandelli recitando in diversi film di successo al cinema e Biggio facendo radio e qualche programma televisivo. Nel 2007 decidono di ritrovarsi per pensare insieme un nuovo programma di Sketch. Nasce così il progetto “I SOLITI IDIOTI”, in onda su MTV dal 2009 al 2012, che li vedrà interpretare circa 60 personaggi diversi in due per quattro serie di 14 puntate l'una. Nel 2011 arriva il cinema. Pietro Valsecchi chiede loro di portare i personaggi della serie al cinema. Ne vengono fuori due film: “I SOLITI IDIOTI – IL FILM” e “I 2 SOLITI IDIOTI”, che insieme incassano al botteghino più di 20 milioni di Euro. In contemporanea portano in giro anche uno show nei teatri di tutta Italia nel quale oltre ad interpretare gli sketch più famosi, cantano le diverse canzoni della serie, tra cui “la Casilina”, “Dica”, “A come Amore”, “Spacco tutto”, “Dov'è Gesù”, “Omosessuale”, “E' normale” e molte altre. Alcune di queste le cantano anche sul prestigioso palco del festival di Sanremo, dove Gianni Morandi li chiama come ospiti della seconda serata. 

Sony Music Italy • facebook.com/sonymusicitaly - twitter.com/SonyMusicItaly

Artista: Anna Tatangelo - Titolo: Libera - Etichetta: Sony Music - Disponibile in Digital Download - Scarica da qui

Lasciato alle spalle lo strepitoso successo di Muchaha – che ha superato 3 milioni di visualizzazioni su Vevo - è Libera (Sony Music) il nuovo singolo di Anna Tatangelo. La canzone, presentata alla 65° Edizione del Festival di Sanremo, presta il titolo anche al nuovo progetto musicale di Anna, in uscita il prossimo 12 Febbraio.

Firmata da Kekko Silvestre dei Modà, Libera è un inno d’amore rivolto alla persona amata, una canzone che nella sua semplicità è in grado di esprimere il sentimento più puro. La ballad racconta di una donna matura e cosciente di essere libera solamente tra le braccia del proprio uomo. Il brano esalta l’universo dell’amore vero che vive in una dimensione surreale e onirica “Sono libera, libera come una nuvola nel vento che si dondola”.

Anna ci mostra come l’amore puro è quello che ci rende liberi e inconsapevoli del trascorrere del tempo. La canzone è caratterizzata da una melodia dolce ma improvvisamente si estende con una grinta tutta rock, attraverso un testo semplice che ben rispecchia il cambiamento personale e musicale di Anna.

Classe ’87, l’enfant prodige italiana per eccellenza approda al suo settimo Festival di Sanremo con le emozioni della prima volta “Nonostante sia salita sul palco dell’Ariston la prima volta quando avevo solamente 15 anni, tornarci ora per me è come se fosse ancora la prima volta”.

Libera è stata scritta da Kekko Silvestre, direzione artistica e arrangiamenti di Adriano Pennino, chitarre Maurizio Fiordiliso e Michael Thompson, batteria Alfredo Golino, basso Roberto D’Aquino.

www.facebook.com/annatatangelopaginaufficiale

Sony Music Italy • facebook.com/sonymusicitaly - twitter.com/SonyMusicItaly

Artista: Moreno - Titolo: Oggi ti parlo così - Etichetta: Universal - Disponibile in Digital Download - Scarica da qui

MORENO In gara al 65° Festival di Sanremo con il brano “OGGI TI PARLO COSI’” tratto dall’ album “Incredibile - Sanremo Edition” in uscita il 17 febbraio

Moreno è in gara al 65° Festival di Sanremo con il brano “Oggi ti parlo così” (di Moreno Donadoni, R.Casalino / M.Dagani, A.Erba, M.Zangirolami). Per la prima volta sul palco del Teatro Ariston , Moreno racconta di “essere emozionato ed onorato perché Sanremo, per un ragazzo di venticinque anni come lui - per di più ligure - è sempre stato un sogno. Un sogno che ora si avvera.”

Il brano “Oggi ti parlo così” sarà contenuto nella nuova versione dell’album “Incredibile" che conterrà oltre alla tracklist originale ben 6 brani in più: “Oggi ti parlo così”, brano inedito, prodotto da Big Fish; “Ricordi” brano inedito, prodotto da The Ceasars, “Next Level” brano inedito, prodotto da Takagi & Ketra; “Sempre Sarai (Shablo Remix), versione remix del brano cantato con Fiorella Mannoia contenuto nella prima versione dell’album; “Una carezza in un pugno” - prodotto da Marco Zangirolami e coprodotto da Takagi & Ketra , cover del brano di Celentano che sarà interpretato da Moreno nella serata sanremese dedicata alla tradizione della canzone italiana; “Supereroi in San Fransokyo”, brano inedito, prodotto da Don Joe e inserito già all’interno della colonna sonora dell’ultimo film Disney “Big Hero 6”.

Moreno ha alle spalle una storia di tutto rispetto che parte dai primi contest di freestyle vinti come il “Tecniche Perfette”, l’immagine più nitida dell’underground, passa da Mtv Spit, la celebrazione televisiva dei rapper più competitivi, e arriva ad Amici, che lo vede vincitore assoluto della dodicesima edizione (2013) del talent show più importante della tv italiana. il suo album d’esordio “Stecca” è stato il disco italiano, di un giovane emergente, più venduto dell’anno 2013.

Definito “portabandiera dell’entertainment di nuova generazione”, Moreno è la dimostrazione che il rap è diventato, finalmente anche in Italia, il linguaggio delle generazioni contemporanee, la musica più nuova, la fotografia più chiara del tempo che passa.

www.morenomc.it - twitter.com/realmoreno_mc - www.facebook.com/morenomcofficial

Universal Music Italia facebook.com/universalmusicitalia - twitter.com/umitalia

Artista: Raf - Titolo: Come una favola - Etichetta: Universal - Disponibile in Digital Download - Scarica da qui

In gara al 65° Festival di Sanremo con il brano “COME UNA FAVOLA” il brano è tratto dal nuovo album in uscita il prossimo aprile 

Nella serata di giovedì 12 febbraio, che il Festival dedica alla tradizione della canzone italiana, Raf interpreterà “Rose Rosse” di Massimo Ranieri  

 

Raf è in gara al 65° Festival di Sanremo con il brano “Come una favola” di cui è autore del testo. Il cantautore pugliese torna per la quarta  volta ad esibirsi sul palco del Teatro Ariston, dove aveva debuttato nel 1988 con il brano “Inevitabile follia”, a seguire,  l’anno dopo, con la hit  “Cosa resterà degli anni ottanta” e più avanti, nel 1991,  con  il singolo “Oggi un Dio non ho”.                                                                                                                                                                                 Le esperienze sanremesi passate mi hanno insegnato che la competizione serve solo a stuzzicare e coinvolgere maggiormente l’interesse delle persone. Nel mio concetto di fare musica non considero la parola “gara”,  per questo oggi sono sicuro che essere sul palcoscenico di Sanremo oltre che importante può essere anche divertenteracconta Raf

Il brano “Come una Favola” è contenuto nel nuovo album d’inediti che sarà pubblicato il prossimo aprile per Universal Music. Raf torna al grande pubblico con un nuovo progetto scritto e inciso  tra gli Stati Uniti e Roma, a tre anni di distanza dall’ultimo album “Numeri”. 

Raf s’impone all’attenzione del pubblico italiano nel 1984 con il brano “Self control”. Scritto in inglese per l’etichetta francese Carrere, “Self Control” è una hit internazionale che scala le classifiche di tutto il mondo. La carriera di Raf parte rapidamente e dal 1987 in poi registra un successo dopo l’altro. Autore della canzone “Si puo’dare di più”, vincitrice di Sanremo 1987, ed interprete di molti successi quali “Cosa resterà degli anni ottanta “, “Ti pretendo” , “Interminatamente”, “Oggi un Dio non ho”, “Siamo soli nell’immenso vuoto che c’è”, “Il Battito animale”, “Due”… Raf ha pubblicato ad oggi dodici album inediti. Dal 2014 vive a lavora tra Roma e gli Stati Uniti.

 www.raf.it - www.facebook.com/ilsuonoce

Universal Music Italia facebook.com/universalmusicitalia - twitter.com/umitalia

Artista: Nina Zilli - Titolo: Sola - Etichetta: Universal - Disponibile in Digital Download - Scarica da qui

NINA ZILLI AL FESTIVAL DI SANREMO CONSOLA” IL 12 FEBBRAIO ESCE “FRASI&FUMO” IL NUOVO ALBUM  PRODOTTO DA MAURO PAGANI E DALLA STESSA NINA ZILLI 

Nina Zilli partecipa alla 65esima edizione del Festival di Sanremo con SOLA, brano tratto dal suo terzo album “FRASI&FUMO” in uscita il 12 febbraio disponibile su iTunes a prezzo speciale

Un nuovo progetto che suona talmente classico da sembrare senza tempo, splendidamente prodotto da uno dei più grandi musicisti e produttori italiani, Mauro Pagani e dalla stessa Nina Zilli.

 “Coniugare tradizione e creatività, mescolare in maniera efficace l’imprescindibile bagaglio del passato e l’altrettanto imprescindibile bisogno di esprimersi e di innovare è la sfida più elettrizzante e allo stesso tempo più difficile che si trova di fronte chiunque, oggi, si incammini lungo un percorso artistico. Lavorare con Nina alla realizzazione del suo nuovo album è stato tutto questo e molto di più: chiacchiere, risate, qualche bicchiere di vino e tante ore passate insieme a immaginare, montare e smontare note, parole, colori e ancora parole. Davvero una collaborazione stimolante e molto, molto divertente!”: queste le parole di Mauro Pagani, che in quest’edizione del Festival sarà concentrato sulla bacchetta con cui condurrà l’orchestra per la Zilli.

FRASI&FUMOè un album che parla d’amore, ma che lascia emergere la difficoltà di comunicare, di capirsi, di concedersi davvero all’altro. Canzoni che celebrano la nascita e soprattutto la fine dell’amore e che raccontano la sensazione dell’avere davanti una nuova pagina bianca da scrivere. Un disco che sembra riavvolgere il nastro di una storia per riguardarla a ritroso un’ultima volta per capire se c’è stato davvero, l’amore, o se si è trattato soltanto di parole, di pose.

 Nina Zilli dedica SOLA,  la canzone che porta sul palco dell’Ariston a tutte le persone che si sentono sole e hanno il coraggio di prendere di petto la propria solitudine, “perché volenti o nolenti ci tocca… la vita è un po’ come una pentatonica, a un certo punto arriva sempre la notina blu, però serve anche tanto a noi stessi per capirci meglio e capire chi siamo, cosa vogliamo fare e dove vogliamo andare”.

www.facebook.com/ninazilli - http://twitter.com/ninazilli

Universal Music Italia facebook.com/universalmusicitalia - twitter.com/umitalia

Load More

Ultime Trasmesse

Offerte di Lavoro in Sardegna

Offerte di Lavoro in Sardegna




Facebook


Ascoltaci con le nostre APP

Hai uno smartphone con Sistema Android o Apple e vuoi ascoltaci? Scarica Subito le nostre app da Google Play. E' Gratis!