"Inno Alla Vita" 1° Memorial dedicato a Carlo Mallocci 

{youtube}XEkoaQpU_V8|560|315|1{/youtube}

A pochi giorni dalla 2° edizione del memorial, Radio Fusion Tv vi mostra il video della 1° Edizione  di "Inno Alla Vita" il Memorial dedicato a Carlo Mallocci organizzato dalla Sardambiente che si è tenuto in Piazza Sant'Isidoro a Sinnai il 29 giugno 2013

Un'intera giornata dedicata al volontariato, con dimostrazioni ed esercitazioni eseguite la mattina dalle diverse associazioni del territorio, e nel pomeriggio ampio spazio dedicato allo sport con mini-volley, freesby, moto raduno, rugby. In serata Musica e balli in piazza - NEL VIDEO: Esercitazioni Protezione Civile - Antincendio Boschivo - - 1° Soccorso incidente stradale - - Rientro biker e motociclisti - Mini Volley - - Esibizione dei bambini del RugbY club Sinnai - Esibizione de: "Sbronzetti Frisbee Club Sinnai" - - Arrivo moto Musica e Danza - Esibizione coro polifonico "Segossini" - Esibizione della scuola di musica "Il Pentagramma" - Esibizione della scuola di danza "Dance & Fitness" - Esibizione della scuola di danza "Latin Dancing" - Esibizione della scuola di danza "Circolo Baladi" - Esibizione della scuola di danza "Sport Planet" - Esibizione del gruppo Folk "Funtan'e Olia" - Riprese Video e Montaggio a Cura di Matteo Rubiu per Radio Fusion TV  - Per Maggiori info sulla seconda edizione del memorial prevista per Sabato 5 Luglio, è possibile leggere il programma su questo link.

Radio Fusion a Sinnai in Piazza Sant'Isididoro 2014 - Karaoke, balli di gruppo e Zumba

{youtube}xhfGKO3rr1E|560|315|1{/youtube}

Ecco il Video di Radio Fusion Tour in Piazza Sant'Isidoro a Sinnai per la Festa di Sant'Isidoro realizzato Venerdì 23 Maggio 2014 con Animazione a cura dello staff di RadioFusion.it - Durante la serata il Karaoke diretto da Laura Mereu & Matteo Rubiu, i Seguire Balli di Gruppo/latino-americani e Zumba curati dallo Zin Daniele Olla.

In Regia: Marco Shoot. Un Ringraziamento agli sponsor per la disponibilità con i premi: Mirto Drink, Ajo Sardegna, Pizzeria da Birillo, Pizzeria la Gondola, La Bottega del Ristoro, Gelateria Sunrise ed ovviamente tutte le persone che hanno partecipato

1° Classificato Karaoke : Michele Murru - 2° Karen Perra - 3° Carla Corona. Riprese Video a Cura di Maurizio Olla Psee Produzioni - Per info o per richiedere Radio Fusion Tour nella vostra festa Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Ci trovi anche su Facebook http://www.facebook.com/radiofusion

Chi di noi non si è mai trovato a cantare a squarciagola sotto la doccia sulle note di una delle sue canzoni preferite? Il canto è sempre stata una forma d'arte, di espressione, di sfogo. Molti si dilettano in casa, nel tempo libero, con qualche base trovata in internet e un microfono, altri, meno timidi, seguono le serate di Karaoke, ormai sparse per tutta la movida Cagliaritana. Gigi Cabras, in collaborazione con il ristorante pizzeria "Il Frutteto" sulla Strada Statale 125 Orientale Sarda, Km22.400, Maracalagonis , ha organizzato un concorso Canoro, per il terzo anno consecutivo, che vede sfidarsi a suon di CANTO tutti quei ragazzi e ragazze che hanno una passione in comune, il canto. Ogni settimana i concorrenti preparano un pezzo a loro scelta, per poi cantarlo durante la serata, dove verranno valutati dalla giuria, che darà un voto sull'esibizione di ogni concorrente. Il montepremi del concorso è di ben 1000€ di premio. Un bel modo per far mettersi alla prova e migliorare di volta in volta, un bel modo per dare "voce" anche ai cantanti di nicchia, dandogli una possibilità di salire su un palco come quello della gara e confrontarsi con gli altri. Radio Fusion TV si è presentata a una di queste serate e ha fatto qualche domanda ai concorrenti, ai giudici e all'organizzatore della serata.

Guarda il video con le interviste a tutti i protagonisti a cura di Shoot 

{youtube}SZr2oVG66dw|560|315|1{/youtube}

Riprese: Matteo Rubiu - Marco Shoot Marcia - Montaggio : Marco Shoot Marcia

Confronto#2014 - Incontro tra i candidati consiglieri regionali di Sinnai, Settimo e Maracalagonis

In occasione dell'elezione del Presidente della Regione e del rinnovo del XV° Consiglio Regionale della Sardegna, del 16 febbraio, l'associazione culturale Radio Fusion con la collaborazione di un gruppo di giovani di Sinnai, Settimo S.Pietro e Maracalagonis, ha organizzato un confronto tra i Candidati alla carica di Consigliere Regionale appartenenti ai territori di Sinnai, Settimo S.Pietro e Maracalagonis.

L'evento fortemente voluto da Laura Mereu e Matteo Rubiu, si è tenuto sabato 1° febbraio alle ore 17:30 presso l'aula consiliare del Comune di Sinnai. In questo video tutti gli interventi integrali dei candidati. Si ringrazia in particolare l'amministrazione comunale per il patrocinio gratuito e tutti coloro, che con notevole entusiasmo, hanno creduto e contribuito a questo evento: Martina Pinna, Angelo Atzeri, Davide Simoni, Caterina Melis, Marco Mura e Antonello Casini.
Il confronto è stato moderato da Laura Mereu, ha avuto come oggetto diversi quesiti sulle tematiche politiche e socio-economiche, maggiormente dibattute nella nostra isola. La cittadinanza,è stata coinvolta attivamente al dibattito, con alcune domande proposte ai candidati.
Sono intervenuti i Candidati di Sinnai: Cesare Moriconi, PD (Francesco Pigliaru) - Paolo Zedda, Rossomori (Francesco Pigliaru) - Maurizio Olla, Irs (Francesco Pigliaru) - Giampiero Cocco, Riformatori (Ugo Cappellacci) - - Claudio Lussu, Unidos (Mauro Pili) - Marta Sarigu, Gentes (Michela Murgia) il Candidato di Settimo S.Pietro: Massimo Pusceddu, PD (Francesco Pigliaru) e tra i Candidati di Maracalagonis: Patrizia Campus, Riformatori (Ugo Cappellacci)

Il confronto è stato trasmesso in diretta live streaming su www.radiofusion.it ed ora è disponibile in questo video con gli interventi integrali. E' una produzione Radio Fusion Tv 2014 - Riprese Marco Shoot Marcia, Regia Matteo Rubiu

Il Video della 2° Esposizione Regionale Canina "Città di Sinnai"

{youtube}8MDcjzH0UmM|560|315|1{/youtube}

Domenica 29 settembre 2013 siamo stati alla 2° Esposizione Regionale Canina "Città di Sinnai" organizzata dal Gruppo Cinofilo Cagliaritano e l'Associazione Cinofila Sinnaese con il Patrocinio del Comune di Sinnai in Piazza Sant'Isidoro di Sinnai (CA)

La manifestazione è omologata dall' E.N.C.I. (Ente Nazionale Cinofilia Italiana). Gli esperti giudici sono Luisa Salinas Dodino, Ivo Ingraffia, Pellegrino Ievolella. Fanno parte del comitato organizzatore: il gruppo Cinofilo Cagliaritano (Presidente Elio Grassi, dell'Armeria Grassi) e l'Associazione Cinofila Sinnaese. Durante la manifestazioneè stata possibile l'adozione dei cani che a spese del Comune di Sinnai sono ospitati nel canile Shardana. 

Video Realizzato da Marco Shoot Marcia per Radio Fusion TV

Anche quest'anno siamo stati protagonisti de "Sa Festa de Sa famiglia". Ecco disponibile il video completo della manifestazione.

{youtube}-wjFmSlyaG8|560|315|1{/youtube}

La Serata organizzata dall'associazione Culturale "Solanas" con il Patrocinio del Comune di Sinnai e la collaborazione dell'Associazione Culturale Radio Fusion, è stata realizzata Sabato 14 Settembre 2013 presso la piazza Madonna della fiducia. In un clima familiare e cordiale si sono riuniti gran parte dei Solanesi per festeggiare e trascorrere una serata in armonia. Un momento di aggregazione sociale per residenti, turisti ed amici con l'allegria e ospitalità che solo Solanas può offrire. La serata giunta dalla 4° Edizione, è stata dai Matteo Rubiu, Laura Mereu, e lo staff di Radio Fusion con Karaoke e balli vari.

Riprese e Montaggio: Marco Shoot - Associazione Culturale Radio Fusion

Iniziato verso mezzanotte, si è concluso attorno alle 11 della mattina del Sabato 15 giugno 2013 il trasferimento dei 36 neonati ricoverati alla clinica Macciotta di Cagliari, ormai inagibile, al blocco Q del Policlinico Universitario di Monserrato. Ai 36 bimbi si è poi aggiunto un'altro bimbo nato durante la nottata.

Il trasferimento è stato ininterrotto, grazie ai blocchi stradali nelle zone critiche come piazza darmi, rotatoria via cadello e 554, che hanno garantito la viabilità per le ambulanze. Oltre 100 le persone intervenute, tra medici, infermieri, forze dell'ordine e Volontari. 5 le ambulanze utilizzate per i trasferimenti, i volontari della protezione civile regionale hanno effettuato le scorte durante i tragitti, come la Paff di Quartu, Crov Villasimius, Arci Assemini, MASISE, Medio Campidano, Sarrabus Gerrei e Arbus, e provveduto alle comunicazioni radio grazie all'associazione di radioamatori ERA di Quartu.

Il Video del trasferimento

{youtube}0gQ8vR6rdws|560|315|1{/youtube}

Guarda il Video realizzato da Radio Fusion TV

{youtube}7najAF3bzEs|560|315|1{/youtube}

Mercoledì 16 Gennaio 2013 is Cerbus sono tornati in scena con "Su Fogadoni De Santu Antoni". Dopo il Grande successo dell'2012, anche quest'anno la pioggia non ha fermato la spettacolare manifestazione del fuoco di Sant'Antonio Abate.
Nelle nostre immagini realizzate da Paolo Pilleri possiamo vedere tutte le fasi di questo rito, dalla vestizione presso i locali del Museo civico in via colletta, all'arrivo in Piazza Santa Barbara. La tradizione è ripresa nel 2012 dopo circa 50 anni dall'ultima volta che in Piazza Santa Barbara a Sinnai era stato allestito il suggestivo Falò di Sant'Antonio. Così ricorda anche Don Cadeddu, che parla di come un tempo questo rito di origini pagane, successivamente cristianizzato e simboleggiante la discesa del Santo agli inferi per portare il fuoco sulla Terra, fosse perpetuato grazie al comitato locale de Is Obreris, all'epoca composto prevalentemente da allevatori di maiali, animali di cui il Santo è protettore secondo la tradizione. Anche quest'anno il rito, che secondo la sua origine pagana segna in maniera augurale il passaggio dallo sterile inverno alla fertile primavera attraverso il potere purificatore del fuoco, si è ripetuto nella sera del 16 Gennaio e coincide con la prima uscita delle maschere del carnevale tradizionale di Sinnai, is Cerbus (i Cervi), che dopo la vestizione nei locali del Museo Civico in via colletta attorno alle ore 17.00, si sono scatenati in giro per le strade del centro storico alle ore 18.00 inscenando la parodia de Sa Cassa Manna, la caccia grossa, che simboleggia l'atavica lotta dell'uomo contro le forze libere della natura secondo il filo conduttore di tutte le varianti del carnevale sardo tradizionale. Per arrivare poi al momento suggestivo dell'accensione del Falò attorno alle ore 20.00, una full immersion nella tradizione locale, capace di mescolare sacro e profano in una delle sere più magiche dell'anno. Al termine del rito nella bracie del fuoco è stata arrostita carne e salsiccia per tutti i partecipanti all'evento.

Load More

Ultime Trasmesse

Offerte di Lavoro in Sardegna

Offerte di Lavoro in Sardegna




Facebook


Ascoltaci con le nostre APP

Hai uno smartphone con Sistema Android o Apple e vuoi ascoltaci? Scarica Subito le nostre app da Google Play. E' Gratis!