Il gioco d’azzardo piace sempre di più agli Italiani e non solo, ma chi non gioca spesso si chiede “Si vince davvero giocando con i casino online?”

Una domanda che si fanno in tanti, soprattutto tra i giocatori nuovi o chi ha intenzione di cercare di guadagnare on line.

Effettuando una ricerca on line sui maggiori motori di ricerca le informazioni presenti sono tante, ma spesso non molto attendibili o pubblicate in base ad esperienze personali che possono variare per ogni soggetto diverso.

La risposta è abbastanza semplice, si può vincere. Come si può vincere al gratta e vinci, al lotto o in qualsiasi lotteria. Tutto dipende dalla fortuna in primis, oltre alle capacità e strategie di gioco.

Ogni giorno in tutto il mondo migliaia di persone vincono anche premi milionari on line, senza essere mai entrati in un casinò fisico o slot nelle sale gioco.
Giocare on line è molto più comodo perché si può fare da qualsiasi parte, basta avere una connessione ad internet ed un pc o smartphone.

Si abbatte la classica “vergogna” del giocare alle slot tradizionali, considerando che in molti fanno del gioco una malattia.

Infatti spesso all'azzardo viene associata la ludopatia ovvero la malattia di chi gioca tutto quel che ha, trasformando il gioco in una droga e spesso rendendola una vera e propria piaga sociale da ridurre intere famiglie sul lastrico.
Ma non è sempre così per fortuna. Si può giocare, e si può fare responsabilmente senza spendere tutto lo stipendio mensile.

Spesso a cascare nella ludopatia sono i giocatori delle slot fisiche le cosidette “macchinette”, che restano giornate intere nei bar, giocando tra un drink e qualche snack, spesso senza capire nemmeno il funzionamento del gioco, ma continuando a premere tasti a caso nella speranza che prima o poi compaia la schermata vincente che dia un senso alla giornata.

I casinò online a differenza di quelli terrestri, offrono opportunità diverse con un approccio al gioco del tutto differente. Basta pensare che molti danno la possibilità di giocare gratuitamente provando il pacchetto di giochi offerti. Infatti esistono le versioni dei giochi con i “soldi finti” che danno la possibilità a tutti di giocare a le varie slot e giochi senza spendere nemmeno un centesimo. In questo modo è possibile testare i giochi, cercare di capire il funzionamento e l’eventuale guadagno senza investire nulla. Inoltre i soldi finti, permettono di giocare anche chi, lo vive solo come un gioco per passare il tempo senza volere per forza guadagnare dei soldi, ma si accontenta di vedere quanto potrebbe guadagnare.

Un altro aspetto positivo dei casinò on line è la possibilità di avere dei “bonus di benvenuto” ovvero una cifra base da spendere per testare i vari giochi sul portale.
Il bonus infatti offre l’opportunità di giocare realmente con “soldi veri” nelle vari giochi e casino online.

Ma bisogna stare attenti, non sempre è così semplice. Prima di richiedere qualsiasi bonus o registrarsi a qualsiasi sito è importante leggere i termini e le condizioni.
Infatti quasi tutti i casinò sul web offrono dei bonus di benvenuto per attrarre nuovi giocatori e convincerli ad iscriversi potendo così giocare con dei soldi apparentemente “regalati” arrivando a dare fino a 1000 euro di bonus ma spesso chi offre così tanto poi non dà la possibilità di prelevare quel che si vince con i soldi in omaggio, quindi per vincere soldi reali occorrerà comunque investire dei soldi reali.
Occorre dunque, verificare bene le condizioni prima di aderire e pensare bene a quel che si vuole spendere per intraprendere “l’avventura del gioco” in un determinato sito di gioco on line.

La soluzione migliore è quella di giocare prima gratis e capire qual è il gioco che paga meglio e più rispecchia le nostre preferenze, oltre che a piacere, perché ricordiamoci che si tratta sempre di un gioco non un lavoro, e quindi ci si deve divertire giocando.

Un consiglio per cercare di vincere è sicuramente quello di imparare delle strategie di gioco. Infatti prima di giocare è buona norma spendere un po’ di tempo per fare delle ricerche sui giochi e sui metodi di vincere. Perché si ci vuole fortuna, ma spesso alcune vincite probabili vengono lasciate andare perché non si conoscono le dinamiche del gioco.
Quindi l’ideale è imparare delle strategie a costo zero verificando le tabelle dei pagamenti che devono essere sempre pubblicate.
Nella tabella infatti, sono presenti le informazioni sulle combinazioni delle mani vincenti di un particolare gioco di video poker e fa capire agli esperti anche le varie combinazioni ottenute per arrivare al pagamento. In pratica c’è una particolare relazione tra quante monete il giocatore può vincere in base al denaro che viene utilizzato per scommettere.
Facendo delle ricerche on line, troverete tante tabelle che mostrano in base al gioco questi fattori, e potranno aiutare a scegliere il gioco che può si preferisce.

Quindi in sostanza, vincere on line si può, ma ci vuole oltre che fortuna un minimo di preparazione, è bene fare tutti i calcoli necessari e confrontare le varie vincite giocando con le versioni gratuite e scommettere con soldi reali solo quando ci si sente realmente pronti.

Infine ricordate che nessuno regala niente, infatti le vincite sono sempre commisurate al quantitativo di giocate realizzate, più giocatori partecipano ad una determinata piattaforma, più possibilità ci saranno di vincere, in quanto ricordiamo che chi offre i giochi on line, sono delle sempre delle aziende e di certo non vanno in perdita.
Secondo quanto diffuso dalle agenzie stampa, nel 2017 c’è stato un aumento del 22% sul gaming on line con la diffusione di casinò on line, slot, lotto, bingo, e altri con un fatturato complessivo di oltre un miliardo di euro. Una grande fetta di questi guadagni sono realizzati dalle aziende più famose che detengono i portali con maggiore utenza rispetto alle altre.
Per questa ragione è consigliabile affidarsi sempre a siti web e piattaforme di gioco conosciute, con tanti numeri di iscritti e partecipanti. In queste probabilmente si può vincere realmente.


CREATIVE COMMONS

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale.

Ascoltaci con le nostre APP

Hai uno smartphone con Sistema Android o Apple e vuoi ascoltaci? Scarica Subito le nostre app da Google Play. E' Gratis!

Facebook

Pizzeria da Birillo

Web radio: le nuove frontiere amplificate della radio in streaming

webradio

L'evoluzione di internet ha inciso notevolmente sui cambiamenti della vita in generale sotto qualsiasi punto di vista e aspetto della quotidianità, soprattutto nel campo della comunicazione, dove ha veicolato in maniera più rapida tutte le informazioni ampliando a dismisura il raggio del suo campo d'azione.

I canali di comunicazione classici, come tv, giornali e radio, hanno dapprima subito un duro contraccolpo, in quanto le persone (trasformate in utenti) hanno preferito la velocità delle nuove tecnologie relative alla piattaforme online, ma in un secondo momento (soprattutto negli ultimi anni), anche le tecnologie classiche di comunicazione si sono adeguate alla rete multimediale, sfruttando internet come onda di diffusione globale.

Non poteva essere altrimenti per il mondo della radio, che ha trovato su internet la sua dimensione ideale per una trasmissione a livello globale senza barriere. 

Dall'etere a internet: la radio sbarca sul web

Proprio grazie a internet il valore delle radio è stato rivalutato dagli utenti, infatti, chiunque abbia a disposizione una connessione, un pc o uno smartphone, ha la possibilità di scaricare le app di una web radio specifica, oppure rivolgersi a software che consentono di ascoltare radio classiche in streaming e web radio situate in tutto il mondo. 

La differenza principale è che le radio classiche, quelle che operano da più anni utilizzando le frequenze radiofoniche dell'etere, hanno raddoppiato gli ascolti offrendo anche l'opzione del web, invece le web radio, sono totalmente nuove ed è possibile ascoltarle solo su internet. 

Lo streaming radiofonico ha consentito alle radio di sbarcare sul web e di tornare a un livello di gradimento alto da parte degli utenti, non a caso, uno smartphone somiglia molto alle vecchie radioline per la sua maneggevolezza, in più è in grado di raggiungere una vastissima gamma di frequenze, attraverso app e software. 

Come funzionano le radio in streaming 

Il meccanismo è molto semplice, le frequenze vengono codificate e messe a disposizione dei supporti hardware che possiedono una connessione internet, di conseguenza si è avuto anche un incremento notevole di emittenti.

 Non solo è possibile seguire qualsiasi radio in qualunque parte del mondo, ma risulta estremamente semplice anche creare la propria web radio con costi irrisori e una diffusione internazionale, almeno in potenza. 

Principalmente le web radio sono suddivise in tre principali categorie: amatoriali, professionali e in store. 

Le web radio amatoriali 

Questo è proprio il caso a cui abbiamo accennato sopra, ossia le radio nate grazie alle app e le piattaforme che consentono di costruire la propria emittente. Nella maggior parte dei casi si tratta di registrazioni o playlist, sono radio che si rivolgono ad un pubblico di nicchia, agli amici più stretti e molto spesso sono anche intervallate da spot pubblicitari che le piattaforme obbligano ad inserire. 

Le web radio professionali 

In questo caso, il riferimento diretto è alle radio che trasmettevano via etere e che hanno ampliato il potenziale d'ascolto anche sul web. Sono definite professionali perché possiedono un vero e proprio organico (speaker, registi, fonici ecc.) e un palinsesto specifico. Possono suddividersi in radio nazionali o locali

Web radio in store 

Questa categoria di radio è creata appositamente da brand e si riferisce ad un pubblico specifico che ama il marchio. La sua funzione è quella di pubblicizzare l'azienda e sono del tutto simili alle radio professionali. In generale le web radio in store vengono create attraverso un procedimento misto fra le radio professionali e quelle amatoriali.