Bitcoin è la criptovaluta utilizzata a livello globale. Anche molti rivenditori online accettano bitcoin come una delle modalità di pagamento. La parte migliore di questo bitcoin è che non c'è coinvolgimento di terze parti. Ci sono migliaia di aziende che usano bitcoin. Ci sono molti vantaggi che si possono ottenere usando i bitcoin come modalità di pagamento. Il vantaggio principale offerto dai bitcoin rispetto al normale sistema di pagamento è che non è necessario convertire la valuta durante il trasferimento in un altro paese.

Secondo https://it.bitcointrader2.com ,alcuni dei vantaggi dei bitcoin rispetto ai contanti includono:

Nessuna possibilità di essere soggetto a frodi e rischi

La parte migliore dell'utilizzo dei bitcoin è che consente al mittente di inviare l'importo senza rivelare al venditore nessuna delle informazioni finanziarie sensibili. C'è un sacco di anonimato finanziario offerto da questo tipo di valuta digitale, che le normali modalità di pagamento non riescono a fornire.

I bitcoin sono i contanti digitali che è difficile da intercettare per gli aggressori seduti su Internet. Anche la tua identità sarebbe nascosta. Questo evita violazioni dei dati.

Nessun rischio dovuto all'inflazione

Quando usi i bitcoin, non devi tenere d'occhio l'inflazione, poiché non ha alcun impatto a causa di essa. La questione della maggiore quantità di denaro provoca l'inflazione da parte del governo in un anno. Riduce il potere d'acquisto delle persone. Tuttavia, esiste solo un numero finito di bitcoin disponibili sul mercato. Non puoi sfornare più di questi bitcoin. Non vi è alcuna possibilità di emettere enormi valute; pertanto, non vi sarebbe alcuna minaccia a causa dell'inflazione. È vantaggioso sia per l'acquirente che per il venditore.

Ridurre le spese di transazione

La commissione addebitata per la transazione della valuta bitcoin dal mittente al destinatario sarebbe molto inferiore rispetto alle transazioni tradizionali, vale a dire gli acquisti effettuati utilizzando carta di debito e di credito. È la valuta di riferimento per molte piccole imprese.

Semplice da utilizzare

Se vuoi trasportare i bitcoin a livello internazionale, diventa un gioco da ragazzi. È necessario un memory stick per completare questo lavoro. La cosa migliore è che puoi usare la stessa valuta senza convertirti in un'altra valuta andando alle banche locali.

Niente terze parti

L'intero processo di transazioni bitcoin si svolgerà tra l'acquirente e il mittente, vale a dire peer-to-peer. Non ci sono terze parti coinvolte. Non è necessario pagare commissioni o tasse elevate per le transazioni. Nessun individuo può vedere le tue monete durante la transazione. La parte eccitante è che nessun governo può cogliere la transazione.

Effettua i pagamenti rapidamente

Quando si esegue la transazione con carte di credito o debito, ci sono possibilità di impiegare molto tempo per completare la transazione. Questo non è il caso dei bitcoin. Questi sono più veloci rispetto alla transazione con carta di credito o debito.

Bitcoin era in uso da un decennio ma non era per tutti. Tuttavia, questo era il caso prima. Ora, è anche per i non esperti di tecnologia. Molte piattaforme crittografiche ti consentono di inviare e ricevere bitcoin da qualsiasi parte del mondo. Ci vogliono un paio di passaggi per acquistare i bitcoin e iniziare a fare acquisti. È necessario disporre di un portafoglio bitcoin per effettuare pagamenti. Se non conosci la criptovaluta, dovresti usare il portafoglio software. Se non vuoi spendere regolarmente i bitcoin con te, puoi usare il portafoglio hardware. Utilizzando bitcoin, è diventato facile inviare denaro a basso costo.

Protetto e Sicuro

I bitcoin sono memorizzati nel portafoglio bitcoin. Il portafoglio bitcoin avrebbe un'autentica firma digitale per inviare le monete alla blockchain. L'intero processo rende sicuro l'utilizzo del portafoglio per la memorizzazione e lo scambio di criptovalute.

Effettua pagamenti internazionali per la tua azienda con facilità

Non tutti i piccoli venditori online e i proprietari di piccole imprese vendono i loro prodotti o offrono i loro servizi a clienti globali. Ci sarebbe un'enorme commissione di transazione che dovranno sostenere per trasportare il prodotto oltre confine. L'opzione migliore disponibile per i piccoli proprietari sono i bitcoin. È un modo economico, sicuro e trasparente per completare le transazioni.


CREATIVE COMMONS

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale.

Ascoltaci con le nostre APP

Hai uno smartphone con Sistema Android o Apple e vuoi ascoltaci? Scarica Subito le nostre app da Google Play. E' Gratis!

Facebook

Pizzeria da Birillo

L'importanza del sonoro nel gaming

La musica ha un valore fondamentale nella vita di ognuno: fa tornare il buonumore, permette di rilassarsi, di tirare fuori le proprie emozioni, di rivivere momenti importanti della propria vita. Non a caso, le colonne sonore giocano un ruolo essenziale anche nel cinema, in quanto capaci di coinvolgere lo spettatore anche dal punto di vista emotivo, rendendo ancor più memorabili i principali accadimenti della trama. Fin dai primissimi anni del nuovo millennio, lo stesso avviene anche per il mondo del gaming. Ma quanto è importante la musica in questo settore?

Gaming ed elementi sonori

Il gaming non è fatto solo di immagini e di gameplay, ma anche di elementi che passano spesso in secondo piano agli occhi e alle orecchie dei meno esperti: il sound design e le musiche. Per capire quanto la componente sonora sia fondamentale anche all’interno di questo tipo di prodotti di intrattenimento è sufficiente pensare a saghe di videogiochi come Final Fantasy, le cui musiche rientrano tra le più belle del mondo del gaming. Tra le più famose, riportate nella classifica personale di Gamempire, rientrano per esempio First Love, uno dei brani d’amore più rappresentativi della cantante Hikaru Utada, e Tidus & Yuna’s Theme, tra i brani più romantici e tristi di Final Fantasy X, scritto da Nobuo Uematsu, Masashi Hamauzu e Junya Nakano. L’importanza della musica, però, non è riconosciuta solo in questo tipo di prodotti, caratterizzati da trame complesse e da animazioni di ultima generazione, ma anche nel mondo del gioco d’azzardo. Molti prodotti di intrattenimento recenti sono infatti ispirati a film e serie tv di grande successo e presentano di conseguenza una grande attenzione agli elementi sonori di contorno. Game of Thrones 15 linee, una delle slot machine presenti sulla piattaforma di intrattenimento Betway Casino, ha tra i suoi punti di forza proprio gli elementi sonori e le musiche, riprese direttamente dal telefilm di successo che per quasi un decennio ha tenuto incollati allo schermo milioni di persone. La maggior parte delle slot machine lanciate negli ultimi anni, inoltre, dimostra di essere particolarmente attenta al cosiddetto sound design, ovvero a tutti quelli elementi sonori che informano il giocatore di azioni ed eventi particolari. Come spiegato in un articolo di Everyeye, esempi di sound design possono essere il rumore dei passi, il fischio dei proiettili, lo scroscio della pioggia: tutti elementi che aggiungono informazioni sul contesto in cui il giocatore interagisce.

Chi lavora ai suoni e alle musiche?

I passi in avanti fatti nel mondo del gaming dagli anni ’60 a oggi sono davvero tanti: se i primi giochi erano completamente privi di suoni, oggi è addirittura impensabile immaginare un prodotto di intrattenimento senza alcun effetto sonoro di sottofondo. È anche per questo motivo che i giochi, per essere prodotti, necessitano oggi di più figure professionali e non possono pertanto essere ideati da un solo sviluppatore come avveniva diversi decenni fa. Al giorno d’oggi, in altre parole, sono necessarie competenze ben al di là della programmazione per creare un prodotto ben rifinito. In quest’ottica, molto importante è quindi la figura del sound designer, che si occupa proprio della gestione dei suoni all’interno dei videogiochi. Come raccontato in un’intervista a Matteo Stronati, sound designer di Riot, occuparsi di sound design richiede competenze ben specifiche, relative al mondo di ambienti interattivi come i videogiochi. L’audio di un gioco funziona in modo molto diverso rispetto a quello di un film: mentre nel film i principali momenti emotivi sono già noti in partenza, nei giochi questi sono da ricondursi ad azioni specifiche del giocatore, che non possono essere previste a livello temporale. Anche un suono semplice come quello dei passi, inoltre, può essere modellato in tantissimi modi a seconda del luogo e del terreno in cui cammina il personaggio. Oltre alla gestione dei suoni, che è appunto responsabilità dei sound designer, alla creazione di un videogioco collaborano anche i compositori, che si occupano delle musiche, e i voiceover designer, che si occupano di doppiaggio, affiancati da altre figure professionali di supporto.

La creazione di un videogioco è un lavoro di grande responsabilità e impegno: come in ogni prodotto di intrattenimento, la musica e gli elementi sonori ricoprono un ruolo di fondamentale importanza, in quanto capaci di coinvolgere i giocatori e di sprigionare tutte quelle sensazioni che risiedono nella parte emotiva di ognuno di noi.