Su Radio Fusion siamo nostalgici, adoriamo il suono dei ricordi della musica dance anni 90 e 2000. 

Ti piace la Musica dance anni 90 e di inizio millennio? Quella che suonavano quelle radio che ora non ci sono più? Dal Lunedì al Venerdì dalle 19.00 arriva l'Everyday Revival, un ora con, hit ma anche tante rarità che hanno fatto storia dal 1990 al 2004!! 

Playlist DANCE ANNI 90DANCE ANNI 2000

Sempre più piattaforme online offrono bonus e sconti al momento dell’iscrizione: quali sono le attività che regalano i bonus e gli sconti più accattivanti? Di seguito tutte le aree più attente a questo utile sistema di fidelizzazione.

Bonus all’iscrizione: i servizi online più interessanti

Tra i vari settori che offrono bonus all’iscrizione i più attivi e convenienti sono di certo i casinò online. Nella maggior parte dei casi, infatti, iscrivendosi si ottiene un bonus in denaro da spendere subito nel casinò scelto. Ma come orientarsi tra i migliori bonus messi a disposizione? Sono disponibili maggiori informazioni qui, per conoscere tutta l’offerta e valutare quale servizio è più adatto alle proprie esigenze. Anche le piattaforme dedicate ai pagamenti online offrono iniziative molto interessanti da questo punto di vista: i nuovi servizi per i pagamenti digitali e il trasferimento di denaro tramite internet come Satispay regalano ai nuovi utenti un credito bonus iniziale per iniziare ad usare il proprio servizio tramite app e familiarizzare con il suo funzionamento. La stessa dinamica è ripresa anche da diverse banche digitali, che offrono sia bonus in denaro al momento dell’iscrizione che la possibilità di ricevere carte regalo per i maggiori servizi associati alla propria banca, solitamente Amazon e altri negozi online dai cataloghi molto vasti, per venire incontro a tutte le preferenze dei nuovi utenti. Registrarsi in cambio di un bonus conviene all’utente, che riceve così un incentivo gratuito, e conviene anche ai servizi stessi, che facendo in questo modo attraggono una clientela più numerosa.

Fonte: Unsplash.com

Newsletter e registrazione per ottenere sconti al momento dell’iscrizione

Nel settore dell’abbigliamento e degli acquisti di mobili e accessori per la casa, invece, è molto facile trovare piattaforme e negozi online che mettono a disposizione dei clienti uno sconto sul primo acquisto, previa la registrazione di un profilo sul proprio sito o l’iscrizione alla propria newsletter. Lo sconto, di solito in una percentuale che va dal 10% al 20%, arriva in pochi secondi tramite email e in genere può essere impiegato nel giro di 30 giorni dal momento dell’iscrizione: questa manovra consente di attrarre nuovi utenti, certamente, ma anche di invogliarli ad effettuare una transazione il prima possibile per sfruttare il succulento sconto ricevuto nel periodo di tempo indicato. Tale pratica è impiegata dalla maggior parte dei negozi online: dal colosso inglese dell’abbigliamento Asos, che offre il 10% di sconto per il primo acquisto, al negozio di pelletteria italiano Coccinelle che offre il 15% a tutti i nuovi iscritti per il primo ordine. In alcuni casi al posto di codici sconto per ottenere riduzioni sul prezzo degli oggetti vengono inviati ai nuovi iscritti codici per ottenere la spedizione gratuita: anche in questo caso si tratta di un risparmio interessante per gli utenti.

Fonte: Unsplash.com

Gli incentivi dedicati e gli sconti speciali sono solo uno dei tanti benefit che permettono ai negozi e ai servizi online di offrire un’esperienza di acquisto (o di utilizzo) digitale attrattiva e personalizzata per l’utente, e ciò è indubbiamente una comodità da valutare al momento della scelta tra un servizio e l’altro.

La Musica Dance ogni ora su Radio Fusion. Prima degli spot, torniamo negli anni 90 con il disco club 90 - Andremo a riascoltare le più belle canzoni degli anni 90 rispolverate dal nostro dj Severino. 24 h su 24 solo su radiofusion.it

Se ci guardiamo un attimo indietro neanche forse ci ricordiamo più com’era la nostra vita prima dell’avvento degli smartphone, da quel lontano 2008/2009, quando l’allora leader di mercato Blackberry lanciava il suo primo prototipo, sembra passato un secolo. Tecnologicamente è forse effettivamente così, le prestazioni si sono evolute in una maniera rapidissima, proporzionalmente alle dimensioni e al peso, ma ciò che lascia stupefatti non sono soltanto le evoluzioni di design. Ciò che fa la differenza è ciò che c’è al loro interno, processori sempre più piccoli capaci di elaborazioni fino a poco fa eseguibili solo da computer: sono a tutti gli effetti diventati dei computer tascabili i nostri smartphone. L’accesa concorrenza sul mercato ha il beneficio per l’utente finale di poter disporre di una vasta scelta potendo assicurarsi una qualità minima standard ormai più che buona. Talmente presente nella vita di ognuno, lo smartphone è diventato strumento di informazione, di gioco, di erotismo e di evasione, addirittura trainer personale per perdere peso, vediamo le cose più strane che si possono fare con uno smartphone e con le app.

Le 5 app più strane

Racchiudiamo in una sorta di classifica le 5 app più strane che si possono trovare in rete, per non citare siti per il Fantacalcio, o per incontri, o anche siti per giocare a book of ra online come www.starcasino.it, vediamo di seguito la classifica fra cui citiamo anche applicazioni utili:

  • Send Me To Heaven (SMTH): un app che permette di sfidare gli amici a chi tira lo smartphone più in alto
  • Ghost Sensor: un app per rilevare i fantasmi nelle vicinanze, ce ne mostra una foto e ci fa addirittura parlare
  • Milk the cow: permette la mungitura di una mucca virtuale, più veloce mungi, più sali in classifica
  • Yo: app presente solo sul mercato americano, permette di scrivere agli amici, ma si può scrivere solo “Yo”
  • WhatTheFont: app molto amata dai grafici, permette di riconoscere il font dei caratteri selezionati 

Applicazioni per la salute e la cultura 

Come tutti i fenomeni sociali, le app sono entrate nella vita quotidiana in maniera netta, le applicazioni che forniscono informazioni brulicano e l’utente può personalizzare le notizie, interessarsi a politiche di nazioni stranieri e mercati esteri. La nascita del Kindle e di altre applicazioni per leggere hanno diffuso questa buona pratica anche fra chi prima era forse pigro per portare un libro con sè, ora se ne possono portare migliaia. Anche le app di  vocabolari e traduttori sono di gran supporto a viaggiatori e persone che lavorano a contatto con altre lingue, altre invece, sono utili a chi vuole imparare una nuova lingua, con percorsi e lezioni personalizzati. 

La vera domanda che si porranno i più è dove può arrivare la tecnologia: per ora gli utenti approfittano delle migliaia di innovazioni ed opportunità garantite da queste app in tutti gli ambiti della vita per velocizzare e migliorare operazioni che solo quattro anni fa sembravano complicate, come una scansione, ad esempio.

 

 

 

 


Il Sabato Sera alle 21 entra nella discoteca virtuale di Radio Fusion con il To The Disco.. 

TonyR Dj, Dcboyz, LarryDj, DjMarto Aida, Goppy & DJ Jay Vee si alterneranno in consolle per voi con la migliore musica del momento in sequenza non stop.. Non mancheranno inoltre i salti nel passato con le sequenze mixate che hanno fatto la storia della musica Dance.

 

E' online da alcuni mesi, Sinnai News, il portale dedicato alle notizie ed eventi di Sinnai, Settimo e Maracalagonis.

Sorto dalle ceneri della omonima sezione presente da anni sul sito di Radio Fusion, Sinnai News nasce per racchiudere in un unico sito web solo l'informazione locale della zona differenziandosi dal resto degli argomenti presenti dall'interno del sito dell'emittente.

Sinnai News raggiungibile dai link sinnainews.it e http://www.sinnainotizie.it contiene all'interno notizie di attualità, cronaca, politica ma anche eventi e la sezione "cultura" dove sono riportati articoli su le meraviglie culturali della zona ma anche reperti e curiosità della storia Sinnaese.

Il Sito è gestito dall'associazione culturale Radio Fusion ed è possibile collaborare scrivendo una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

L'appuntamento sui libri si chiama "Due Minuti un libro"

Da Lunedì al Venerdì su Radio Fusion alle 08.00 e alle 16.00 recensiamo un Libro in pochi minuti. Per informazioni, segnalare o acquistare un libro  sul programma visita il sito http://www.dueminutiunlibro.it

Load More

Ultime Trasmesse

www.AUTO-Doc.it

Facebook

Ascoltaci con le nostre APP

Hai uno smartphone con Sistema Android o Apple e vuoi ascoltaci? Scarica Subito le nostre app da Google Play. E' Gratis!