Benny Benassi vs Marshall Jefferson - Move Your Body (2012 Version) - Time Records 
F.Physical And Salento Brass Project - Arti-Gian Rmx - DIPIU' s.r.l
Il Pagante - Entro In Pass - Restylers
Katy Perry - Part Of Me - Emi
Pink Coffee - Another Brick In The Wall 2012 - JTV Recordings
S&B - Sax O Phone - Moove Rec
Sean Kingston - Party All Night (Sleep All Day) - Diy
The Glam feat. Flo Rida, Trina & Dwaine - Party Like A DJ - Diy
Cover Drive - Twilight

Artista: Katy Perry

Titolo: Part Of Me

Etichetta: Emi Music

A sorpresa dopo la strepitosa performance ai grammys 2012, il ritorno di katy perry con "part of me", il nuovo singolo primo estratto da teenage dream: the complete confection

L’album in edizione speciale in uscita il 27 marzo 2012 con 3 nuove canzoni e tutte le versioni inedite delle sue sei hits a disposizione per la prima volta su cd 

Teenage Dream: The Complete Confection include tutte le dodici tracce della versione originale, compresi quindi i singoli “California Gurls,” “Teenage Dream,” “Firework,” “E.T.,” “Last Friday Night (T.G.I.F.),” and “The One That Got Away,” che hanno tutti raggiunto la prima posizione nella classifica Billboard delle Pop Songs.

Comprende, inoltre, tre canzoni inedite e una versione di “E.T.” in duetto con Kanye West, “Last Friday Night (T.G.I.F.)” in duetto  Missy Elliott, e una toccante versione acustica di “The One That Got Away” prodotta da Jon Brion. Nessuna di queste versioni alternative è mai stata disponibile su cd. In più incluso nel The Complete Confection vi sarà un megamix di 7min di Tommie Sunshine con tutti i sei singoli N° 1.

 www.katyperry.com www.twitter.com/katyperry www.facebook.com/katyperry

Artista: Benny Benassi vs Marshall Jefferson

Titolo: Move Your Body (2012 Version)

Etichetta: Time Records

Radio date: 17/02/2012

Move Your Body (2012 Version) [Benny Benassi vs. Marshall Jefferson] - Single - Benny Benassi

Benny Benassi è da anni il più noto ed affermato dj italiano nel mondo! Collabora con un mito della house-music come Marshall Jefferson rielaborando col suo creatore uno dei brani più importanti della storia della musica da ballo, ovvero "Move Your Body".  Uscito nel 1986, è uno dei più grandi classici della storia della musica house. 


Dalla metà degli anni '80 ad oggi, il giro di pianoforte di "Move Your Body" è stato ripreso in centinaia di brani e forse proprio per questo un grande innovatore come Benny Benassi non poteva far altro che toglierlo quasi di mezzo...  per lasciare spazio alla melodia e all'energia della parte vocale, questa volta accompagnata soprattutto dall'avvolgente sound del dj/produttore italiano.

Capita poche, pochissime volte che un remake emozioni quanto l'originale... ma questo è uno di quei casi!

Nato e cresciuto a Reggio Emilia, Benny "Marco" Benassi dal 2002 è una star internazionale dell'universo clubbing. Il suo primo successo è stato "Satisfaction" che lo ha consacrato "Godfather of Electro", il padrino dell'elettronica. Benassi non è solo un produttore di grande livello ma è anche uno dei 10 top djs al mondo. Solo nel 2011 è stato headliner in Festival americani come Coachella e l'Electric Daisy Carnival e qualche anno fa ha aperto il concerto romano di Madonna che lo ha chiamato insieme a Martin Solveig e William Orbit per produrre alcuni brani del suo nuovo album MDNA in uscita nelle prossime settimane!
MOVE YOUR BODY (2012 VERSION) DI BENNY BENASSI vs MARSHALL JEFFERSON SI ANNUNCIA COME UNO DEI BRANI DANCE PIU' FORTI DELLA PRIMAVERA/ESTATE 2012! 
Sito Ufficiale:
www.bennybenassi.com www.timerec.it

Dopo il successo estivo del tormentone Ostia Beach tornano i fidanzatini "coatti" della canzone romana. Questa volta i due si mettono alla prova con la neve e giocano a prendere in giro le nevrosi degli abitanti della capitale. Dalle provviste alle catene, dalle foto al Colosseo alle immagini su Facebook.
Ricordiamo che la musica originale è di Mr. Saxobeat di Alexandra Stan, Max Animazione ha giocato con testo e Immagini video.
www.maxanimazione.it 

{youtube}oHnC7ThVjAg|560|315|1{/youtube}

La Cover è Ispirata dal successo della Ego di Alexandra Stan 'Mr. Saxobeat' (presente nella Top 10 di iTunes da più di sei 8 mesi, nominato disco del 2011 da iTunes e Disco Multiplatino certificato FIMI).

 

La cantante americana Whitney Houston è morta all'età di 48 anni. Lo ha comunicato il suo agente ai media americani. Whitney si trovava, insieme a parenti e amici, nell'albergo di Beverly Hills per prendere parte ieri sera ad una serata organizzata a margine dei Grammy Awards, che si terranno tra poche ore a Los Angeles. Ancora ignote le cause.
Le cause esatte della morte della popstar restano ancora indeterminate e gli investigatori continuano a lavorare nella sua stanza al quarto piano del Beverly Hilton per precisarne le circostanze, rende noto la polizia.

Una persona del suo entourage ha chiamato i soccorsi alle 15:43 e il personale di sicurezza ha subito tentato di rianimarla, ma inutilmente. Secondo la Cnn sarebbe stato il suo compagno, il cantante Ray-J, a dare per primo l'allarme. Tanti i messaggi di cordoglio apparsi subito sui social network. "Ho il cuore spezzato e sono in lacrime per la morte scioccante del mio amica, l'incomparabile Whitney Houston ", ha scritto la cantante Mariah Carey su Twitter.

Una tragedia annunciata
Già alla vigilia della magica notte dei Grammy, si era sparsa la notizia che Whitney si trovasse in gravissime condizioni. La sua storia è il dramma di una grandissima artista per anni ai vertici delle classifiche, amata e venerata da milioni di fan, passata in pochi anni dal paradiso del successo all'inferno della droga e della depressione. Oltre ai noti abusi di cocaina, marijuana e psicofarmaci, Whitney ha sofferto drammaticamente il fallimento del suo matrimonio con il cantante Bobby Brown, durato dal 1992 al 2006.

La biografia
Nata nella periferia del New Jersey, il padre era un militare e la madre Cissy era una cantante di gospel. L'arte e il canto era una dote di famiglia: Whitney era cugina della star pop Dionne Warwick e figlioccia della grande Aretha Fraklin. Raggiunse l'apice del suo successo molto giovane, grazie alla sua voce meravigliosa, dall'enorme intensità e potenza.

Nel 1986 vinse il Grammy e per anni dominò la scena con tantissimi successi mondiali. Nella Billboard Hot 100 riuscì a piazzare sette singoli consecutivi al numero uno, battendo il record di cinque appartenete a stelle del calibro di Diana Ross, e perfino dei Beatles. Assieme a Michael Jackson detiene il record dell'artista di colore di maggior successo. Si calcola che nella sua breve ma intensissima carriera abbia venduto circa 190 milioni di dischi.

Per anni è Whitney stata la stella, la ragazza d'oro dell'industria discografica. Ma raggiunse anche la grandissima popolarità con le sue apparizioni sul grande schermo in film come "The Bodyguard", al fianco di Kevin Kostner, la cui colonna sonora ha venduto 45 milioni di copie. Con la sua musica e il suo sex appeal ha influenzato una generazione di giovani cantanti, come Christina Aguilera e Mariah Carey.

Dal successo al crollo
Dopo gli anni del successo il crollo e la disperazione: da tempo faceva abuso di cocaina, marijuana e pillole varie. In un'intervista del 2002, disse: "Il più grande demonio sono io. Posso essere il mio miglior amico o il mio nemico peggiore". E quel demonio alla fine ha avuto tragicamente la meglio.

Artista: Il Pagante

Titolo: Entro In Pass 

Etichetta: Restylers

Entro in pass - EP - Il Pagante

"Entro in pass al Lime, tuta Adidas e Nike, c***o me ne sai, I got a feeling tonight"... l'inciso di "Entro In Pass", il singolo de Il Pagante in pochi istanti fa entrare in un universo fatto di  divertimento, provocazoni intelligenti, parolacce... 


In questi giorni di maltempo, sul suo Facebook Il Pagante inveisce contro la neve e contro Pisapia: un po' scherza e un po' fa sul serio e il risultato sono ben 85.000 visualizzazioni su You Tube in pochi giorni... Il video è amatoriale, ben diverso dalla solite storie patinate realizzate dalle star, ma la sua forza è proprio l'immediatezza... E poi cliccando sulla descrizione tutta la filosofia del progetto, più ragionata di quel che si potrebbe pensare...

Il Pagante è un progetto nato dalla mente di alcuni ragazzi milanesi al'ultimo anno di liceo (Alfredo Tomasi, Guglielmo Panzera, Giordano Cremona). La base è stata scritta e prodotta dal talentuoso Merk (Federico Mercuri - 18enne anch'esso). Sentiremo parlare di lui per altre produzioni in cantiere...

{youtube}g09o_ZTwsFM|400|300|1{/youtube} 
Sito Ufficiale:
http://www.facebook.com/Ilpagante

E' il fenomeno sul web del Momento.. non potevamo non parlarne..

Il cavallo di T***a - EP - Mc Cavallo

L'Mc Cavallo spopola su youtube, social network ed i suoi live ormai arrivano in tutta italia. Aspe... Hai detto Cavallo? Ti Cod**ri ... Ehm c'è poco da mettere asterischi se dobbiamo parlare di quest'artista visto che i suoi dischi di censura non ne hanno proprio. Anche se definirlo artista è riduttivo. L'Mc cavallo è un progetto costituito da un gruppo di giovani rapper del cagliaritano con la sua origine geografica non distante dagli studi di radiofusion quindi anche per questo non potevamo non parlarne. Un gruppo di ragazzi non di certo alla prima esperienza discografica, ma con precedenti ben delineate uscite in gruppi e singoli abbastanza conosciuti a livello locale e non solo. L'Mc Cavallo è una fusione di trash e rap con sonorità ben definite tendenti spesso anche a suoni dal basso molto accentuato. Anche se ci starebbe bene dirlo alla grezza.. che il basso zacca solo molto. xD. Parliamo dell'Mc Cavallo a pochi giorni dall'uscita del nuovo singolo "Atto di Forza" accompagnato anche dal video girato come sempre a Cagliari e dintorni con uno "autori" del gruppo che da ora in poi, come lui stesso spiega nelle note su facebook, indosserà la maschera da cavallo e canterà i suoi dischi. Eh si... L'Mc Cavallo si è operato le corde vocali.. un'altro modo per dire che ha cambiato voce, inteso come cambio di cantante, e si sente. E' incredibile quanto il web da solo possa fare per rendere celebre un personaggio, dalla pagina facebook ufficiale si leggono date di live in tutta italia, da Oristano a Legnano (Mi), da Roma a Sassari e così via. Ma la cosa più incredibile e che l'MC Cavallo sia anche l'idolo dei ragazzini, per non dire bambini. Fare una serata in un locale dove ti aspetti le classiche richieste dai ragazzini presenti dei dischi del momento tipo Ai Se Eu Te Pego ed invece ti senti dire in coro.. "c'è l'hai quella che fa SCUSA ME LA TOCCHI LA MEDUSA?" e mentre vedi loro cantare il disco, altri ti guardano schifati. Anche questo è l'effetto dei testi dell'Mc Cavallo volgari mai abbastanza, insomma roba da non suonare in radio. Infatti noi su Radio Fusion non gli suoniamo. Eya Fidati.

{youtube}QN9wDGxWpg8|480|360|1{/youtube}

Pagina Facebook Ufficiale:

http://www.facebook.com/MCCAVALLOFFICIAL

Load More

Ultime Trasmesse

Offerte di Lavoro in Sardegna

Offerte di Lavoro in Sardegna




Facebook


Casino.com Italy


Luck.info

Ascoltaci con le nostre APP

Hai uno smartphone con Sistema Android o Apple e vuoi ascoltaci? Scarica Subito le nostre app da Google Play. E' Gratis!